Blogging Business: Strategia di Crescita

Stefan,all’inizio come pubblicizzavi il tuo blog? Cioè come lo hai fatto conoscere? Come hai comunicato al mondo che esistevi?  Oggi vedo che ci sono un mucchio di visite ma avrai fatto un percorso di crescita … se non chiedo troppo, me lo descrivi?

L’altro giorno ho ricevuto una splendida email da una mia cara lettrice in cui mi ha esposto con molta sicerità le domande che hai appena letto.

E oggi sono molto felice di risponderle,inoltre la ringrazio per avermi dato l’opportunità di condividerle con tutti i lettori.

Questo blog è nato l’11 gennaio di quest’anno,e ad oggi conta oltre 1200 visite giornaliere,naturalmente non è stato sempre così,e ti garantisco che anche oggi non smetto di usare le medesime tecniche per portare visitatori e posizionarmi nei motori di ricerca.

Questo perchè un blog è un’arma molto potente per il tuo Business e creare contenuti nuovi ed originali costantemente è un obbligo se hai deciso che questo sarà il tuo pane.
Ma ritorno alla domanda.All’inizio le mie fonti di traffico erano i siti di Social Bookmarking e di Article Marketing,che oltre a portarmi una grossa mole di traffico mi aiutava ad aumentare la mia Link Popularity.

Faccio una precisazione.Il mio impegno nell’article marketing,non era certo di una decina di articoli,ma davvero molto molto di più.Con questo non voglio spaventare nessuno,ma per riuscire in questa strategia,bisogna davvero impegnarsi molto.

Non nascondo che da quando ho conosciuto Viral Article Submitter,il mio lavoro di Article Marketing si è ridotto molto,tanto da crearmi il tempo per sviluppare altre strategie.

Viral Article Submitter

Un’altra strategia che ho usato all’inizio è la Squeeze Page.Mi dirai…

Ma la Squeeze Page non serve per raccogliere Lead?

Certo! Ma appunto ho centrato l’obiettivo sulla costruzione di una lista a cui inviare gli aggiornamenti del blog,così da creare un doppio vantaggio,sia per me che generavo visite,sia per i miei iscritti che imparavano qualcosa di nuovo per il proprio Business Online.

Ad oggi la mia newsletter conta quasi 4000 iscritti di cui molti vengono a trovarmi ogni giorno per scoprire ed imparare nuove strategie di Business.

L’ultima tecnica che ho adoperato è quella della Long Tail,cioè cercavo di lavorare su parole chiave più specifiche che alla lunga mi avrebbero portato più risultati.

Dopo che il blog  raggiunse un certo  Trust,iniziai a scrivere articoli anche in base al potenziale posizionamento che avrei avuto in Google e negli altri motori di ricerca.

La maggior parte dei visitatori giunti dai motori di ricerca mi trovava perchè un mio articolo era in prima pagina in quella determinata parola chiave cercata,quindi avere 1000 articoli posizionati tutti nella seconda pagina di Google rendono decisamente meno di 200 articoli posizionati in prima pagina.

Il segreto per ottenere traffico gratuito è spingere il blog ad avere un buon posizionamento e una buona ragnatela di Link Building,poi cercare delle parole chiave o meglio delle frasi chiave che ti consentiranno di posizionarti in prima pagina,portandoti alla lunga una buona dose di visitatori molto targhetizzati.

Spero di essere stato esaustivo in questo post,vi ricordo che se avete dubbi o problemi,potrete contattarmi e cercherò di risolvere il vostro problema con un blogpost o con un videotutorial.

😉

Stefan Des
Stefan Des
Appassionato di tecniche di vendita e di marketing online. Consulente, autore, imprenditore online, creo infostartup per offrire alle persone di creare un Business Online monetizzando le proprie competenze, esperienze e passioni. >>.
Recommended Posts
Comments
  • federico

    Oserei Dire ILLUMINANTE!!!!

    Grazie stefan…. proverò ad adottare delle tecniche simili…

    ma che ne pensi sul posizionamento tramite “aggressione ai motori di ricerca”?

    GRAZIE ALLA PROX