7 suggerimenti per diventare un Video Publisher di successo

Devo dire che al giorno d’oggi la comunicazione in Internet si è evoluta,ed avere delle buone basi sulle tecniche di Copywriting e usare una comunicazione alternativa come i new media quali audio e video,è importantissimo per riuscire a trasmettere agli utenti quello che davvero vogliamo trasmettere.

Usare la video comunicazione su un sito o su un blog,può davvero aumentare la credibilità del tuo brand,e di conseguenza la stima dei lettori,quindi oggi ti propongo 7 suggerimenti su un piatto d’argento,da seguire e sfruttare per portare nuova linfa vitale al tuo Brand.

Prima di tutto cerchiamo di capire cosa significa essere un Video Publisher e i vantaggi del Video Marketing:

Il Video Publisher è colui che pubblica video online,usando strumenti come Youtube,Vimeo,Viddler,creandoli con una semplice videocamera o webcam.

Tutto qui?Sì.

Il Video Publishing è esploso nel 2007,quando Youtube attirava l’interesse della maggior parte degli internauti,dando la possibilità a tutti di diventare i protagonisti di una sorta di  tv online.

I New Media hanno invaso anche il mondo del Business,il Video Marketing ha catturato molti favoritismi,la comunicazione web 2.0 è vista come un nuovo modo di catturare il cliente e la fiducia nel proprio Brand.

Ok Stefan,ma come posso avere successo con i miei video?


Per avere successo con i tuoi video,magari pubblicati su un tuo personale canale Youtube o TV online,puoi seguire questi suggerimenti:

1) Non cercare di imitare le Star.

Gli utenti sanno che non sei un attore,tantomeno uno speaker da discoteca o un prensentatore TV,sii solo te stesso,fingere e imitare portano solo i 2 di picche,sii te stesso,sarà l’immagine del tuo business,del tuo Brand.

2)Inventati una frase riconoscibile e attribuibile.

Prima di registrare video,inventati una frase da dire in ogni registrazione,una frase particolare,che rimanga impressa nella mente delle persone che guardano il tuo video.Difficilmente molti lettori correleranno i tuoi video al tuo nome o al tuo Brand,soprattutto se sei ancora sconosciuto.Devi cercare di rimanere impresso nella memoria di un utente con: “Ah,questo qui è quello che dice…”

3)Lunghezza dei video inferiore ai 3 minuti.

Guardare un video in rete,non è come guardare la televisione,sarà capitato anche a te di trovarti davanti un video di 20 minuti e di scorrerlo in avanti cercando un punto interessante…Questo è del tutto normale,gli utenti sono annoiati solo guardando la lunghezza del video.

Ci sarà l’occasione di costruire video più lunghi,insomma dei veri e propri videotutorial,che rafforzano il tuo Brand e la fiducia dei lettori,ma non trascurare i video corti,concentrati,divertenti,originali.Sono questi che la gente vuole vedere,e tu gli darai quello che vogliono.

4) Rimani sempre in argomento.

E’ stato detto più volte su questo blog,rimani all’interno della tua nicchia,se sul tuo video blog o sulla tua TV online parli di auto,non potrai svegliarti una mattina e aver voglia di registrare un video sulla floricultura.

5) Trova le risposte ai “Perchè”.

Creando una serie di video concentrati su domande frequenti che gli interessati sono soliti fare,colpirai in fondo lo spettatore,il quale non ci penserà due volte a guardare un’altro tuo video.Conosci delle domande che i tuoi lettori fanno spesso?Bene,mettici la faccia e rispondigli in modo soddisfacente!

6) Idea virale,non video virale.

E’ un luogo comune,creare un video virale che fa 300000 visite su Youtube e tu ricevi 10000 visitatori sul sito.Non è poi così semplice,se vuoi che un tuo video diventi virale devi lavorare sull’idea,devi aumentare la velocità delle rotelle del tuo cervello e uscire con un’idea geniale e incredibile,tanto da coinvolgere migliaia di persone a condiveiderlo in maniera naturale…Il concetto di Video Virale è sempre soggettivo e si può innescare anche senza un progetto premeditato.

7) Guardare le pubblicità televisive.

Guardi la TV?Penso che tu sia come me,a cui piace navigare in internet piuttosto che stare davanti ad una Tv tutta tette e culi,ma ho notato (in alcuni casi),come le grandi aziende lancino delle pubblicità televisive davvero incredibili e suggestive,e da qui parte il consiglio di incollarti al televisore non a guardare le trasmissioni bensì le pubblicità!Potresti davvero stimolare la fantasia,non copiare.Come al solito,prendere spunto.

Eccoti un esempio di video virale.Originalità e valorizzazione del Brand.

Questi sono i 7 suggerimenti che ho da darti in questo momento.Se ne hai altri da consigliare esprimiti pure, hai carta bianca appena qui sotto…

Stefan Des
Stefan Des
Appassionato di tecniche di vendita e di marketing online. Consulente, autore, imprenditore online, creo infostartup per offrire alle persone di creare un Business Online monetizzando le proprie competenze, esperienze e passioni. >>.
Recommended Posts