Ecco quando scegliere Adsense come modello di business

Se ne sono dette di tutti i colori,chi predilige Adsense come forma di monetizzazione per il proprio blog,altri che ne sconsigliano l’utilizzo perchè un modello di business poco proficuo rispetto ad altri che possono sicuramente portare guadagni maggiori.

Stefan sai già cosa pensa.In questo blog non esiste pubblicità contestuale,non uso Adsense su questo blog,e sicuramente non te lo consiglio per il tuo,ma potrebbe esserci un’eccezione…

Ok.Hai una passione.Crei un blog.Sei pronto.Devi partire.Ti manca magari il modello di Business…

google adsense

Per prima cosa credo che si debba partire con un’idea ben chiara di come vorrai monetizzare il tuo blog,ma molti partono dalla propria passione,che non è sbagliato,ma sarebbe meglio avere chiaro tutti gli aspetti che dovrai affrontare nel tuo Business online.

La domanda sorge spontanea,e per molti  il modello della pubblicità potrebbe sembrare il più facile da seguire all’inizio.Invece risulta l’esatto contrario se hai in mente di costruirti un Terzo Stipendio.

Ma ricorda questo fattore importante:

Prima di scegliere come tuo modello di business il famoso Google Adsense,devi obbligatoriamente farti due  conti…

Devi cercare le parole chiave della tua nicchia di mercato e valutarne gli inserzionisti.

Gli inserzionisti?

Sì proprio loro.Gli agguerriti Competitors di Google Adwords,perchè sarà proprio da loro che deriverà il tuo guadagno su Adsense.

Capisci cosa intendo?

Cercando delle parole chiave inerenti alla tua nicchia avrai a disposizione un fantastico strumento che ti dirà quanto è agguerrito il tuo mercato.Quindi molto semplicemente potrai vedere se c’è guerra aperta e i click sono molto costosi oppure se i prodotti e servizi offerti non ti garantiscono un buon guadagno.

Mi spiego meglio.

I tuoi guadagni generati da Adsense derivano dalle offerte degli inserzionisti di Google Adwords quindi:

Se in Adwords ci sono molti Competitors e i click sono abbastanza costosi,allora potrai scegliere Adsense come fonte di guadagno per il tuo blog.

Se in Adwords ci sono pochi Competitors o i click hanno un costo basso,allora lascia stare Adsense,perchè sarà molto difficile guadagnarci cifre consistenti.

Il concetto è molto semplice,ma nella maggior parte dei casi nessuno fa caso a questi aspetto fondamentale.Il mio consiglio se ti trovi nella seconda soluzione è di lasciar perdere Adsense a meno che tu non riesca a generare migliaia e migliaia di visitatori al mese,che ti garantiscono un’entrata soddisfacente.

business

Potresti puntare su altri modelli di business come quello delle affiliazioni o creando degli  infoprodotti specifici per la tua nicchia di mercato.Ti ho già fatto vedere quanto il business online può essere malleabile e creativo,sta a te creartene uno di successo,non perdere tempo con Adsense se non ci sono requisiti per guadagnarci.Ti butterai fuori dal mercato con le tue stesse mani.

Stefan Des
Stefan Des
Appassionato di tecniche di vendita e di marketing online. Consulente, autore, imprenditore online, creo infostartup per offrire alle persone di creare un Business Online monetizzando le proprie competenze, esperienze e passioni. >>.
Recommended Posts
Showing 3 comments
  • Mirko

    Ciao Stefan, complimenti per il post, davvero ottimo. In effetti Molti inseriscono Google Adsense per abitudine sul proprio blog, senza fare molte valutazioni. Personalmente utilizzo Adsense sul mio Blog anche se sto seriamente valutando altri tipi di monetizzazione come per esempio le affiliazioni. Ce ne sono alcune che hanno attratto la mia attenzione…vedremo..
    Ti saluto e a presto! Ciao

  • Stefan Des

    Ciao Mirko,grazie.
    Il modello di business legato alle affiliazioni è molto usato,spesso abbinato ad altri modelli,sicuramente proficuo se usato in ottica di condivisione.

pingbacks / trackbacks
  • Ecco quando scegliere Adsense come modello di business…

    Se ne sono dette di tutti i colori,chi predilige Adsense come forma di monetizzazione per il proprio blog,altri che ne sconsigliano l’utilizzo perchè un modello di business poco proficuo rispetto a……