Facebook Marketing sinonimo di Buzz?

Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola.

Le strategie di Facebook Marketing si sono affinate,le aziende (anche se poche) sanno che è uno strumento molto potente. Allora si inzia a studiare metodi per provocare azioni virali,o si cerca qualcuno che abbia l’idea giusta per muovere le acque e scatenare l’interesse dei media.

Certo…i media… proprio quelli che fanno notizia solo quando ci scappa il morto,o quando si riescono a reperire informazioni tramite il database più pettegolo della rete (lo stesso Facebook 😀 ).

In effetti,a dir la verità,i gruppi e le pagine più frequentate sono proprio quelle che non hanno fini commerciali,o sono delle autentiche cavolate…

Ma… immagina di trovare il giusto collegamento tra un gruppo o una pagina  ben frequentata e un’attività commerciale…

Sarebbe un autentico successo di Buzz e di Branding,un successo che farà bene al proprio portafoglio,e sicuramente con uno sforzo minimo.

Attenzione perchè non sto parlando di movimenti che riescono ad attirare centinaia di migliaia di persone solamente per invitare gli iscritti a cliccare sul Banner pubblicitario,queste sono solo fregature che si basano sull’ingenuità di alcuni utenti e che vengono bloccati dallo stesso circuito pubblicitario dopo pochi giorni…

Fare Facebook Marketing non è per niente facile.

In alcuni casi,il successo è veramente prevedibile,perchè si ha un prodotto o un servizio unico nel suo genere,e per unico intendo “unico in rete”,proprio perchè nessuno nel proprio campo non ha ancora iniziato a sfruttare il web per iniziative commerciali. E credimi non sono pochi..

Ma quando si ha un prodotto o un servizio comune,come si fa a fare Buzz tramite Facebook? 😕

Gli automatismi di Facebook

Non c’è che dire,Facebook spinge paurosamente negli automatismi,sia sulle amicizie in comune che sulle iscrizioni ai gruppi o alle pagine,un sistema di Riprova sociale estremamente collaudato,ed è per questo  che Facebook riesce a fare Buzz,perchè basta un minimo movimento e si riesce ad avere “pubblicità gratuita” sulle bacheche degli utenti.

Per “Muovere le acque” all’interno di Facebook,ed avere un buon riscontro da parte degli utenti,bisogna seguire 3 regole fondamentali:

1) Un’Idea Brillante e Controcorrente

L’idea è senz’altro indispensabile per avere successo su Facebook,se nel tuo mercato tutti puntano sulla buona comunicazione e sull’ottima assistenza,probabilmente tu dovrai fare di più…

Avere un’idea brillante o andare contro il solito luogo comune sarà l’arma vincente per un passaparola naturale ed immediato,che riuscirà a raggiungere cifre molto interessanti,il tutto senza passare inosservato.L’utente medio riceve già una quantità smisurata di inviti a pagine e gruppi,quindi colpire l’attenzione dell’utente diventa fondamentale per trovare quella strada in discesa verso una autopromozione gratuita e profittevole.

2) Crea un’Applicazione

Le applicazioni sono virali,punto. Il trucco sta solo nel trovare la giusta strategia per la sua realizzazione,un’applicazione che rimanga in tema con il tuo settore,in modo da generarti Fan targhetizzati ed interessati all’argomento.

3) Carpe Diem

Ogni tanto possono capitare delle occasioni per sfruttare degli avvenimenti o delle notizie di dominio pubblico,che possono attirare l’attenzione e creare discussione… prendi la palla al balzo! Usa le stesse situazioni per attirare l’interesse sulla tua azienda,lo so,sembra difficile a sentirla così,ma puntualmente c’è gente che all’interno di Facebook,riesce a cogliere l’occasione per fare “notizia” ed alimentare la discussione. Intanto genera iscritti,che col tempo potranno essere davvero utili…

Questi 3 consigli valgono su qualsiasi mercato,ed è importante prima di metterle in pratica,studiare le medesime applicate da altre aziende e normali persone,che sono riuscite ad attuare certi meccanismi in grado di generare il tanto amato quanto sognato  “Buzz”,all’interno del Social Network più famoso del mondo.

Stefan Des
Stefan Des
Appassionato di tecniche di vendita e di marketing online. Consulente, autore, imprenditore online, creo infostartup per offrire alle persone di creare un Business Online monetizzando le proprie competenze, esperienze e passioni. >>.
Recommended Posts
Showing 9 comments
  • Sir Vester

    Hai ragione, il social media marketing sta iniziando a muoversi. Ormai si inizia a capire l’uso di Facebook in questo senso. Un mezzo potentissimo non c’è che dire (infatti FB sta dando del filo da torcere anche a Google). Il punto però è che richiede un sacco di tempo. Cioè, se fai solo SMM a tempo pieno ok, ma se hai altre cose da fare e vuoi fare – ANCHE – SMM con Facebook, allora diventa un duro lavoro. Se non frequenti, se non socializzi, se non condividi, se non cazzeggi, se non partecipi, allora puoi avere in testa le strategie più fulminanti ma resteranno solo teoria. Ne ho parlato nel mio blog in riferimento al marketing virale: puoi creare il video virale più “trendy” del momento, ma se non lo spingi (e qui ci vuole un minimo di lavoro) da solo non partirà mai.
    .-= Ultimo Post di Sir Vester blog ..L’importanza di uno schema scritto per evitare il fallimento =-.

  • claudio papitto

    Grazie Stefan dei consigli che hai dato in questo articolo!
    Io personalmente uso Facebook per parlare con gli amici, e in reltà così dev’essere per non passare per il solito venditore senz’anima.
    Parallelamente alle amicizie, anch’io seguirò i consigli di iscrivermi a qualche applicazione collegata alla mia attività, per farsi notare anche da altri futuri amici i quali condividono il lavoro online.
    Un saluto!

pingbacks / trackbacks
  • […] Marketing sinonimo di Buzz? Fonte: https://stefandes.com/2010/03/facebook-marketing-sinonimo-buzz/ Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare […]

  • Facebook è sinonimo di Marketing virale?…

    Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola….

  • Facebook Marketing sinonimo di Buzz?…

    Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola….

  • Facebook è sinonimo di Marketing virale?…

    Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola….

  • Facebook è sinonimo di Marketing virale?…

    Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola….

  • Facebook Buzz Marketing…

    Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola….

  • Facebook Marketing sinonimo di Buzz?…

    Da un paio d’anni a questa parte,Facebook è diventato uno strumento indispensabile per fare “Buzz”,cioè in poche parole far parlare di se tramite il passaparola….